Formula Uno, Domenicali suona la carica in casa Ferrari

Il campionato del mondo 2013 di Formula Uno sta per bussare alle porte di milioni di appassionati di tutto il mondo che, alla vigilia di una nuova annata di corse e sorpassi fremono già per conoscere i nomi di tutti i probabili candidati alla vittoria dell’alloro iridato; senza volerci sbilanciare in pronostici azzardati che possano ritorcercisi contro come dei boomerang, sentiamo di poter affermare che tra scuderie che animeranno la lotta al titolo fino all’ultima gara del prossimo campionato ci sarà indubbiamente la Ferrari, che durante i recenti test prestagionali che si sono svolti a Barcellona ha messo in pista una vettura in buono stato di grazia ed una coppia di piloti finalmente in piena sintonia e capaci di sprizzare serenità e ottimismo da tutti i pori.

Insomma, una rondine non fa primavera, ma le premesse affinchè la primavera possa fiorire sembrano esserci tutte, così come ha voluto sottolineare il Team Principale della scuderia del Cavallino Stefano Domenicali, il quale alla vigilia della nuova stagione di Formula Uno: ‘’credo che abbiamo lavorato bene, per tanti motivi: abbiamo riorganizzato il nostro modo di porgerci nei confronti del lavoro, modificando l’organizzazione aziendale, il nostro metodo, gli stumenti utilizzati nella pratica delle rispettive incombenze e, in particolar modo, anche lo spirito che ci guida all’approccio verso la nostra attività’’.

formula-uno-1

Insomma, in Ferrari si respira un’aria nuova che, probabilmente, potrebbe essere la chiave di volta capace di dettare la svolta in termini di risultati rispetto alla scorsa stagione. Certamente, comunque, non è ancora tempo di pronostici, come Domenicali ha tenuto a precisare: ‘’la Formula Uno è uno sport complesso e pieno di variabili; credo che la Ferrari abbia fatto tanti passi avanti, ma anche che gli altri team non siano rimasti certamente a guardarci crescere’’.

Similar Posts:

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply